Con i libri si può parlare dell'assenza e della morte

Incontrando Laura Pellegrino nella sua libreria Tempo Libro di Padova ho scoperto con piacevole stupore che vi sono molti libri per bambini sul delicato tema del lutto e della morte. Ne possiamo trovare sulla perdita dei nonni, dei genitori, dei fratelli, sulla malattia, ma anche testi che serenamente trattano il concetto della morte e di come sia un inevitabile evento della vita.

Data la vasta gamma di possibilità il libraio può aiutarvi a scegliere il libro più adatto ai messaggi che desiderate trasmettere ai vostri bambini, diventando così uno strumento importante con il quale mediare e affrontare argomenti così difficili e personali. 

Laura ci ha segnalato e descritto due libri molto interessanti e diversi tra loro.

Dott.ssa Alessandra Malaman

 

 

IL CERCHIO DELLA VITA” di Koos Meinderts, Harrie Jekkers, Piet Grobler, Ed. Lemniscaat

 

Una storia in rima, piena di colore per affrontare con leggerezza il tema dell’inevitabilità della Morte. Un re che ha paura della Morte convoca i suoi saggi perché rispondano alla grande domanda :“Perché ciascuno di noi debba morire”. I saggi si danno un gran da fare per spiegargli come muore la gente, ma nessuno sa dire cos’è e perché si muore. Il re allora escogita un piano per catturare la Morte e liberarsi di lei. Dopo averla imprigionata tutti si danno alla pazza gioia divertendosi in giochi pericolosi, ma con il passare del tempo, gli abitanti del regno cominciano ad accorgersi che senza la morte la popolazione aumenta a dismisura e non c’è più spazio per tutti. Il re annoiato dalla vita e ormai stanco per tutti i secoli vissuti impararerà che senza la morte la vita non è vita, perciò la libererà e si abbandonerà a riposare tra le sue braccia.

 

MI NASCONDETE QUALCOSA” di Florian Mélanie, Ed. Gribaudo

 

Qual è il segreto che i grandi nascondono alla piccola Susi? Con le migliori intenzioni del mondo, gli adulti, spesso, nascondono delle cose ai loro bambini, perché pensano che siano troppo piccoli per capire: per esempio, quando una persona cara scompare. In realtà i piccoli sono in grado di comprendere e percepire le cose anche senza che vengano loro spiegate. Susi, una bimba di 5 anni con gli occhi spalancati sul mondo vede la tristezza dei genitori e del nonno e anche se loro non le spiegano il motivo lei capisce qual è il segreto che i grandi le nascondono. Sarà proprio lei con la sua semplicità di bambina a offrire conforto ai suoi cari. L’autore dimostra con dolcezza come i piccoli, che intuiscono immediatamente quando si nasconde loro qualcosa, siano inquieti e come sia meglio condividere con loro la pena per tranquillizzarli.

 

Laura Pellegrino

Libreria Tempo Libro - Padova

 

Vi ricordiamo che i libri recensiti li potete trovare con il 10% di sconto nelle librerie che aderiscono al "progetto NUTRI-MENTI"

 

 

Image1.jpg Image2.jpg
 

Questo sito utilizza cookies, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.

Accetto